Non fermate i bambini!

Categoria: Spunti Creato: Venerdì, 09 Ottobre 2020 Ultima modifica: Venerdì, 09 Ottobre 2020 Stampa Email

20201009 150948La prima impressione di questa ripresa delle attività sportive dice che la fascia 3-6 anni è quella che sta venendo lasciata più a casa e, aldilà della innegabile problematica legata agli impianti, si tratta spesso di una scelta delle famiglie.

NON fate questo errore, questo torto allo sviluppo motorio dei vostri piccoli. Le capacità e skills motorie che si apprendono e solidificano in quella fascia sono difficilmente recuperabili, al pari delle attitudini relazionali (e c'è chi somma il no alla motoria al no alla scolarizzazione). Quali attività scegliere? Il ventaglio di proposte è nonostante tutto ampio, l'importante è che la disciplina venga insegnata come un gioco, rispettando i principi di multilateralità e multidisciplinarietà, evitando quindi specializzazione precoce. E, soprattutto, scegliendo associazioni che si siano dotate (e rispettino) un protocollo di sicurezza adeguato.

IMG 20200714 WA0001
Di questo virus è giusto avere grande rispetto, ma questa "nuova normalità", speriamo provvisoria, va vissuta, specie per le attività essenziali e l'alfabatizzazione motoria lo è eccome.
#ioripartoinsicurezza #losportriparteinsicurezza #iomiproteggosempre #giocosport #alfabetizzazionemotoria

Pin It
Visite: 288

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna